3 Keope BioBene

Il segreto del benessere

Keope è la struttura ergonomica a risonanza propriocettiva globale
che veicola al corpo umano la vibrazione meccanica in sinergia con quella sonora.
Il metodo più naturale per star bene!

Che cos'è Keope?

Keope Attrezzo

Keope è una struttura ergonomica a risonanza propriocettiva, che attraverso la modulazione meccanica, con il corpo in completo scarico funzionale, stimola i meccanorecettori ed agisce sul sistema neuro-muscolare, permettendo di ottenere un benessere completamente nuovo, senza fatica, in poco tempo ed in modo assolutamente naturale.

La struttura ergonomica essenziale di Keope e il suo sistema elettromeccanico di modulazione e induzione sonora conducono in pochi minuti alla corretta postura.

L’allungamento del tratto cervicale, l’agevolazione della circolazione venosa, arteriosa e linfatica, l’abbassamento della frequenza cardiaca e di quella respiratoria, sono solo alcuni dei benefici che Keope statica è in grado di realizzare.

La postura corretta è l”anima” del benessere. Migliorando la postura si possono avere benefici anche sugli equilibri psico-fisici e ritrovare una condizione di armonia.

Una delle problematiche fisiche più diffuse è il mal di schiena. Il mal di schiena interessa è un disturbo invalidante e difficilmente curabile in dovuto spesso da condizioni croniche o predisposizione personale.

I punti di forza di questo sistema innovativo sono:

  • Struttura Ergonomica

    una struttura ergonomica posturale, che pone il corpo in completo scarico funzionale e in decoaptazione articolare;

  • Ascolti sonori

    ascolti sonori creati per eliminare i pensieri circolari e sincronizzare ogni sensore propriocettivo al trattamento;

  • Stimolazione propriocettiva

    La stimolazione, a seconda dei meccanorecettori interessati, ha un effetto terapeutico immediato;

Come funziona

La struttura ergonomica di Keope imita la posizione assunta dal feto durante la gestazione materna: riduce le contratture, le articolazioni si distendono, il corpo si abbandona in completo scarico funzionale e i punti di appoggio sono ridotti all’essenziale così da evitare compressioni e favorire la circolazione venosa, arteriosa e linfatica.

Keope crea per ciascuno la postura ideale, adattandosi perfettamente in base della struttura fisica personale. Attraverso una corretta ridistribuzione dei pesi e delle tensioni corporee, Keope GPR consente il raggiungimento degli equilibri funzionali tra tutte le parti del corpo a beneficio della colonna vertebrale e della muscolatura del dorso. L’azione di Keope GPR agisce sui muscoli della colonna e su quelli del bacino, correggendo eventuali difetti di postura, alterazioni delle curve della colonna (scoliosi) e alleviando i disagi di ernie, lombalgie, cervicalgie e dorsalgie.

Benefici

  • Rimodellamento della postura scheletrica
  • Ripolarizzazione muscolare
  • Potenziamento muscolare e miglioramento della prestazione sportiva
  • Defaticamento e recupero post prestazione sportiva
  • Rimodellamento delle masse cellulitiche
  • Riequilibrio del sistema simpato-vagale
  • Sensibile diminuzione dei dolori articolari e del mal di schiena
  • Aumento della stabilità e dell'equilibrio
  • Miglioramento della circolazione linfatica, venosa e arteriosa

A chi è rivolto

Keope per gli sportivi

L'attività fisica praticata regolarmente è oggi considerata un fattore chiave per mantenere l’organismo efficiente e ritardare la disabilità connessa con il processo di invecchiamento. Medici e specialisti sono tutti concordi nell’affermare i molteplici vantaggi di una vita fisicamente attiva: l’attività sportiva potenzia il funzionamento di cuore e polmoni, rafforza la struttura ossea e muscolare, previene il sovrappeso, oltre ad agire positivamente a favore del benessere psicologico della persona.

Atleti e amanti dello sport sono sempre alla ricerca di metodi migliori per preparare il corpo alle prestazioni e accelerare i tempi di recupero, ottenendo così benefici in termini di performance e competitività. Grazie alla sua capacità di ripolarizzare le strutture muscolari, di diminuire il costo energetico e di favorire il ritorno venoso, Keope GPR costituisce per l’atleta un supporto efficace all’interno dei programmi di potenziamento, recupero muscolare e riabilitazione.

Il recupero dopo lo sforzo costituisce un fattore chiave per l’atleta nella programmazione del proprio allenamento. Gestire al meglio il recupero e la preparazione a nuove contrazioni rappresenta dunque un momento fondamentale che permette al muscolo di restaurare la sua capacità di generare forza ed eliminare il lattato dai tessuti che lo hanno prodotto oltre ad eludere la possibilità che si verifichino strappi e contratture.
Studi medici dimostrano che le vibrazioni, applicate in una singola seduta dopo uno sforzo ad alta intensità, attenuano la percezione di fatica muscolare, rispetto ad un recupero passivo di controllo, e promuovono la rimozione dell'acido lattico dal sangue. Inoltre migliorano in acuto la capacità muscolare di esprimere potenza. Keope e' in grado di assorbire fino al 84% dell'acido lattico prodotto da una seduta di allenamento.

Keope contro l'invecchiamento

L'invecchiamento della popolazione e l’aumento delle aspettative di vita rappresenteranno due dei principali fenomeni sociali nei prossimi anni e si accompagneranno ad un significativo aumento del numero di persone a rischio per malattie croniche e disabilitanti.

Con l'avanzare dell'età l’apparato scheletrico e quello articolare, subiscono processi degenerativi, quali demineralizzazione ossea, osteoporosi, malattie reumatiche, artrosi ecc Inoltre, l’assunzione di posizioni sedentarie scorrette e/o statiche per tempi prolungati può condurre a svariati disturbi muscolo scheletrici. Oltre alle alterazioni delle curve della colonna (scoliosi) risultano particolarmente diffuse nella popolazione anziana ernie, lombalgie, cervicalgie e dorsalgie.

L'azione di Keope lavora sui muscoli della colonna e su quelli del bacino, correggendo eventuali difetti di postura, contrastando l’irrigidimento tipico dell’età avanzata, tonificando i muscoli e rendendoli più forti ed elastici.

È noto che le cadute accidentali costituiscono per l’anziano una forte invalidità, limitando la sua mobilità e in alcuni casi determinando il suo ingresso prematuro in residenze assistite. Keope, oltre a incrementare la densità ossea, aumenta la percezione corporea, l’equilibrio e la stabilità nell’anziano, rendendolo di conseguenza meno vulnerabile a questo tipo di infortunio.

Le cellule che compongono il nostro sistema nervoso inoltre, non sono in grado di riprodursi e, con l’invecchiamento, si riducono e limitano la loro funzionalità. Il rallentamento del sistema nervoso influisce di conseguenza anche sulle funzioni del nostro corpo. Keope interviene proprio sul sistema propriocettori nervo e muscolo, stimolando nell’anziano le unità motrici residue cosi da permettere una fisiologica attività neuromuscolare sia in senso reattivo che trofico.

La componente emotiva del movimento, il senso di impotenza di fronte all’età senile, la perdita di fiducia in se stessi e la auto-percezione di “persona dipendente” sono fenomeni che influiscono negativamente sulla psicologia dell’anziano. La terapia proposta da Keope si basa sulla sinergia tra corpo e mente e riporta nell’anziano la capacità di stimolare il movimento, ripristinando il senso di utilità e indipendenza che la terza età tende a svilire. Migliorando la condizione psicofisica dell’anziano, spesso persona fragile con prospettive ridotte, si migliora la sua sicurezza e autonomia e se ne valorizza l’utilità sociale.

Keope come trattamento estetico

I trattamenti con Keope MFV hanno registrato evidenza di rilevanti risultati sull’aumento del tono muscolare, sulla circolazione linfatica ed ematica e sulla riduzione degli inestetismi della cellulite. La modulazione meccanica di Keope, con la sua azione di ripolarizzazione dei muscoli lisci, dilata il bulbo pilifero, e di conseguenza, grazie anche all’aumento del flusso ematico periferico, favorisce l’assorbimento dei principi attivi fino al 30% in più (ragione per cui è abbinabile a trattamenti riducenti).

Inoltre i programmi dedicati sono in grado di simulare una seduta di allenamento leggera o più impegnativa. Di norma sarebbe bene bere almeno 2 lt di acqua ogni giorno e almeno 2 bicchieri prima di ogni trattamento Keope.

Dai più recenti studi condotti dal Prof. C. Rubin (2009), si apprende come segnali meccanici di bassa intensità (LMMS – low magnitude mechanical signals) siano in grado di sopprimere la crescita del grasso subcutaneo e viscerale, promuovendo allo stesso tempo la rigenerazione ossea.

Scrivici se sei interessato

Il trattamento è disponibile solo nel Centro Biobene di Via Cascella 8, Milano